Sunshine Heroes

Shadows of the Caribbean Alliance Guild
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
» Dephias aka Sergio
Dom 16 Mar 2014 - 20:29 Da Dephias

» ICC IL 12 NOVEMBRE ALLE 18.00
Sab 9 Nov 2013 - 10:54 Da ENEAS

» ICC 06/11/2013 ORE 18.15
Mar 5 Nov 2013 - 23:34 Da Dualin

» ICC 06/11/2013 ORE 18.15
Mar 5 Nov 2013 - 23:34 Da Dualin

» ICC 10 Normal alle 21:00
Mar 5 Nov 2013 - 6:27 Da Matteo

» Presentazione Leonidha
Dom 29 Set 2013 - 17:42 Da Matteo

» ROTFACE OWNED!!
Ven 14 Gen 2011 - 9:14 Da ENEAS

» cOME SI CAricano le foto su sto forum?
Mer 10 Nov 2010 - 8:34 Da korcha

» Fullspeedsex.
Sab 6 Nov 2010 - 12:12 Da gripnu

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Condividi | 
 

 Il Libro degli Eroi........

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Il Libro degli Eroi........   Gio 4 Mar 2010 - 20:42

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:03, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
ENEAS

avatar

Messaggi : 103
Punti : 224
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 29
Località : Cosenza

MessaggioTitolo: ENEAS IL PALADINO   Ven 5 Mar 2010 - 1:49

Era una Calda Mattina di Primavera quando nel villaggio di Northshire, da una coppia di contadini nacque un bambino, egli era pervaso si dalla nascita da qualcosa di magico, così potente da attrarre l'attenzione dell'intero villaggio, al bimbo fu nato il nome di Eneas.
Passarono gli anni e l'ormai 18enne Eneas era pronto per partire per il suo primo viaggio da commerciante di gioielli presso la vicina e monumentale città di Stormwind, erano anni cupi per l'alleanza, tra le continue incursioni dell'orda e il potere devastante e atroce della legione Oscura, gli abitanti di Stormwind vivevano la loro vita solo dentro le mura e nessuno piu usciva neanche durante la Brew Fest.
Arrivato a Stormwind il giovane Eneas cercò un posto dove potersi riposare e passare così la notte, così si fermò in una locanda ad Old town nei pressi della Cattedrale della città.
Nel cuore della Notte al ragazzo apparve in Sogno il defunto Nonno, (Perseo era il suo nome, egli fu un grande Paladino, forse il piu grande di tutti, seppe fronteggiare in piu occasioni l'Orda e non rimaneva mai passivo davanti al pericolo) che gli preanunciò il suo destino, Eneas infatti era destinato a Diventare paladino, nel suo sangue scorreva l'AURA magica di Naaru.
Eneas scosso dal sogno si sveglio di soprassalto, mise la sua tunica e con passo svelto si diresse verso la Cattedrale, arrivato in loco si mise a cercare Morpheus il Maestro dei Paladini della Città, nonchè l'unico ormai ancora in vita.
Morpheus appariva come un vecchio burbero ma dal cuore d'oro, la sua armatura dorata sprigionava saete di Mana ovunque, quindi Eneas trovatosi al suo cospetto non seppe fare altro che inginocchiarsi e chiedere delucidazioni sullo strano sogno, ma Morpheus appena vide lo sguardo fiero del prode ragazzo capì di avere davanti un futuro Eroe del bene, quindi con un gesto severo della mano lo gli indicò di alzarsi e cominciò a insegnargli l'Arte della Guerra.
Passarono 10 anni e il giovane gioielliere era diventato un esperto Combattente del bene, finito l'allenamento Morpheus vecchio di poche parole gli si avvicinò e gli chiese di seguirlo i due arivarono in una stanza buia, Morpheus con un gesto della mano aprì un solto in terra dal quale estrasse una Mazza e uno scudo, essi erano sfarzosi ricchi di diamanti e sprigionavano scintille e raggi di luce, li prese e li consegnò ad Eneas, che quel giorno divento un PALADINO.
Morpheus disse al giovane di andare per Azeroth in cerca di prodi condottieri in grado di fronteggiare la Legione Oscura con i quali formare una gilda di Eroi.
Eneas intimorimo ma anche pervaso di adrenalina per il suo incarico si diresse verso la Buia Duskwood, per la strada incotro un giovane coetaneo che si allenava con una enorme spada, Eneas gli si avvicinò e gli chiese di sfidarlo in un amichevole duello.
Il duello ebbe inizio tra i fulmini sacri di Eneas e i colpi violenti del giovane guerrieri non si riusci a trovare un degno vincitore eil duello finì in pareggio, Eneas meravigliato dalla potenza del guerrieri gli si si presentò, egli disse di chiamarsi Patissimus, così Eneas gli spiego tutto e qual'era il suo compito, senza esitazioni il giovane Guerriero deci se di seguire il prode Eneas, e insieme si diressero a Duskwood, era l'inizio di una grande amicizia.
Arrivati nei pressi di Duskwood i due si imbatterono in uno strano demone che senza pensarci su li attaccò, cominciò la battaglia il demone era inferocito quasi indomabile Eneas riuscì con un fulmine sacro a immobilizzare il demone e patissimus con un colpo fitto lo decapitò, il demone morì ma la spada del guerriero fu distrutta.
I due quindi andarono in cerca di un posto dove passare la notte, ma prima si fermarono dal fabbro della città, dove incontrarono una giovane e bella dranei.....

CONTINUA...........
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Ven 5 Mar 2010 - 7:28

Mi piace mi piace study
Continuate susu *.*
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Continua.......................   Ven 5 Mar 2010 - 12:44

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:04, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Dom 7 Mar 2010 - 23:05

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:06, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
korcha

avatar

Messaggi : 21
Punti : 32
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 25.10.09
Età : 29
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mar 9 Mar 2010 - 12:08

Un giorno un qualsiasi umano della città di roma ha avuto notizia dal suo miglior amico dell'esistenza di di un server privato come l'ufficiale di nome Itawow dove c'erano solo giocatori italiani e non di tutte nazionalità che non si capisce una mazza.
X la prima cosa il nostro giocatore di nome Oleksandr cambio il setrealmlist con il server ormai famoso, creò l'accaunt e vi accede.
Il primo quesito che si pose non avendo mai giocato su un server blizlike, quale personaggio farsi e di quale razza, xcio chiusi gli occhi e lo fece accaso e gli usci paladino umano *.* non contento della scelta continuò a farlo a caso x 3 volte e tutte le 3 volte gli uscì sempre paladino umano. Percio scocciato di personalizzarlo fece tutto random anke il nome. Il primo nome ke gli uscì era Trebas. Giocando giocando con questo scarso pg lo portò al livello 40 dopo di che il migliore amico chiamatosi Patro in gioco chiese ad un giocatore di gildarmi nella famosa e mitica gilda Sunshine Heroes. Io accettai l'invito e continuai a giocare con il suo patetico nome, patetica skin e patetica classe e razza.
Un bell giorno giunse la notizia che dovevamo cambiare il core x migliorare il nostro gioco x una settimana il server non era attivo. Alla fine con il passaggio del core io loggai il mio account e vidi con i miei occhi speranzosi che potevo cambiare il nome del pg e decisi di chiamarlo Korcha ( l'abbreviazione del mio cognome XD ).
Dopo un mesetto mi ritrovai ad avere un paladino all'80 di nome Korcha e diventai uno dei + forti paladini retry del server.
Ecco la mia vera storia del mio personaggio XD
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Patis

avatar

Messaggi : 18
Punti : 31
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 29

MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mar 9 Mar 2010 - 12:43

Le stelle erano luminose nel cielo un giorno di Febbraio, quando Patis venne alla luce.
Un destino scritto, come sarto, per creare vesti per maghi e stregoni.
Le sue abilità con la stoffa erano fantastiche. RIusciva a dar vita a vesti magiche, in grado di poter rendere potente anche il più giovane dei maghi.
Ma questa vita non faceva per lui. Salutò il suo patrigno(e maestro di tela) Mal Ganis junior e compratosi un'armatura leggera e una spada arrigginita, all 'età di 16 anni si diresse per il mondo.
Grandi avventure si fecero largo nella sua vita. Grandi sfide e battaglie.
Appena arrivato alla roccaforte dell'alleanza, StormWind, conobbe un grande warrior che lo aiutò nell'arte del Tank, si chiamava Protossido.
Insieme a lui, si unirono altri 2 paladini, i loro nomi, ZEiden ed eneas e con altri grandi eroi, Righetz, ascudgalm, blloodsong e tanti altri, partirono alla volta delle Città nemiche, Orgrimmar tra tutte, città comandata da orchi, per scongiurare un0invasione, come successo in passato.
Furono mesi di dure cavalcate, ma finalmente le mura nemiche si stagliarono all orrizzonte.
Susseguirono giorni di dure battaglie. Molti furono i caduti tra le file nemiche. Ma con Eneas il curatore, gli alleati non potevano morire.
Patis combattè fino lo streme delel forze. Dovette abbandonare lo scudo per poter usare una grande mazza a 2 mani.
Sconfitti CEuzcaccone e lupo, migliori guerrieri orda, si diressere verso Trhall, capo degli orchi.
DOpo lunghe ore di battaglia riuscirono a vincere..e Patis si meritò il soprannome di PAtissimus, per il coraggio dimostrato nel dare a thrall il colpo decisivo.
un nuovo pericolo minaccia l'alleanza...il suo nome è SIlvermoon...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
topdekka



Messaggi : 8
Punti : 16
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: topdekka's bizzarre adventure   Mer 10 Mar 2010 - 0:04

come giro pagina,il volto del vecchio paladino si aprì in un sorriso, il giovane si sporse appena per vedere cosa avesse fatto sorridere il vecchio ... una pagina completamente scarabocchiata con varie correzzioni a penna era quella che il vecchio si apprestava a leggere... il giovane si chiedeva chi fosse entrato superando le guardie le porte chiuse a chiave per poi finire in quella biblioteca solo per correggere alcune pagine che erano scritte ormai per metà dal misterioso ladro... il titolo era cancellato e affianco con una calligrafia quasi da scuola elementare il titolo approvato dal misterioso correttore rimase topdekka's bizzarre adventure, il vecchio cominciò a leggere.
naque a darnaruss , subito si manifestarono le sue piu grandi passioni, gia a 2 giorni di vita fu ritrovato sbronzo nel letto della sua ostetrica pieno di lividi da post rissa (questa era la frase scritta a penna sopra quella originale che era stata cancellata) ,non conobbe mai i suoi genitori e venne rapito a 5 anni dalla misteriosa organizzazione degli assasini che da sempre servivano gli omicidi commissionati dai re dell alleanza, gli fu insegnato tutto il combattimento corpo a corpo l uso dei veleni piccoli trucchetti sporchi da usare per vincere a tutti i costi,l allenamento fu durissimo fino ai 18 anni non era autorizzato a parlare , purtroppo quando comincio a parlare non smise più manco per respirare, la sua storia comincia proprio il giorno dopo il compimento del suo 18 anno di vita, il sottostare a qualsiasi ordine non era nella sua natura , sfondo una porta (si lusso una spalla facendolo) e fuggi lontano da quelle montagne che per tanto aveva chiamato casa.
un anno più tardi ritorno alle sue sembianze... si perchè fino ad allora si era finto kriss la bella paladina con la baguettes piu lunga di tutta exodar... questo l aveva fatto solo perchè era convinto che le lesbiche l avrebbero trovato piu attraente e cosi avrebbe fatto avverare il suo sogno , farlo con 20 donne diverse (il discorso suo era... se sono lesbiche vanno a coppie quindi ... mi fingo una donna conquisto 10 ragazze ed è fatta) non aveva messo in conto che una draenea con la barba tolti i camionisti della stormwild - iron forge non se lA fila nessuno, un nuovo pensiero si affaccio alla sua mente... che all 80% pensava al sesso il 18% a una mount piu veloce e iil 2% alla fine capì se voleva delle donne... e tante doveva diventare famoso , più famoso degli orda (e quelli succhiano il chupa chups al contrario... cioè succhiando da sotto.. è questo che li ha resi famosi) per farlo doveva trovare qualcuno che potesse fargli fare delle imprese degne di un eroe, doveva solo scegliere quando partire domani? mah.... è tardi domani mi sveglio troppo tardi... dopodomani? dopodomani ce il concorso miss tunica bagnata non posso mancare ... tra 4 giorni? uff è troppo lontano... 5 giorni ? ....... CONTINUA!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mer 10 Mar 2010 - 21:42

Oddio top ti adoro continuate vi prego XD study
Torna in alto Andare in basso
topdekka



Messaggi : 8
Punti : 16
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: topdekka's bizzarre adventure day 2   Gio 11 Mar 2010 - 22:35

mi alzai dal letto, e mi resi conto di cosa era successo dopo la festa del giorno prima... pezzi un po d appertutto un fetore terribile e quella testa sul cuscino che dormiva... ok... sapevo che farlo con una non-morta portava a delle conseguenze... mma non pensavo a uno spettacolo del genere ... certo che pero lo proprio di strutta ahahaha AHAHAH , dal balcone il night elfo nudo rideva della virilità appena dimostrata , dopo la ricompose... in realtà tentò di portarsi via un pezzo della povera non-morta ... per le freddi notti da single ma se ne accorse quasi subito quando disse... vado a fare pipì e si rese conto dell impossibilità della cosa....dusk wood.. il morbo che faceva rivivere i cadaveri terrorizzava la gente, solo io avevo capito che in fondo da orizzontali siamo tutti uguali(bastava un po di ago e filo in fondo ...) però non era per un po di sesso in rigor mortis che l assasino senza nome era arrivato in quella città , voci gli erano giunte, che di li erano passati esseri che potevano radere al suolo una città schioccando le dita.. e che potevano scatenarti un cimitero contro, (solo una volta li vide... dopo una festa a iron forge si risveglio ubriaco sul trono del lich king... si salvo dicendo... AH non è questo il bagno mi scusi ^^ però chiami qualcuno a pulire che qualcuno ha lasciato uno stronzo in formato maxy sul suo trono , ossequi alla signora, non funzionò solo sfondando una finestra e travestendo un vecchio da rogue e poi lanciandolo contro la folla sbraitante salvo chiappe e penne) , segui la scia delle apparizioni fino ad arrivare in una città dove forse avrebbe incontrato chi poteva parlargli della natura di quegli esseri, la conoscenza gli avrebbe portato la forza... la forza le gesta... le gesta la fama , la fama le donne le donne al sesso e il sesso alla conoscenza , la conoscenza alla forza ... .e così via che alla fiera dell est mio padre per 2 soldi un topolino comprò...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lorilen

avatar

Messaggi : 30
Punti : 30
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 27.01.10
Età : 33
Località : Verona

MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mar 16 Mar 2010 - 17:38

vi prego chiamatemi quando arriva la parte in cui Eck il feroce vomita su Mdg...

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
topdekka



Messaggi : 8
Punti : 16
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.02.10

MessaggioTitolo: topdekka's bizzarre adventure day 3   Mer 24 Mar 2010 - 21:59

<> il giovane rogue si svegliò si sopprassalto... il sogno piu strano che aveva mai fatto, un elfa bella da morire... un elfa speciale... un elfa che era piu di una elfa.... aveva come dire... una marcia in più .. ma quello che mi faceva più paura era il freno a mano di quell elfa... più di un elfa.. un elfo! .
il rogue era ossessionato dal sesso... ma non era colpa sua era l ambiente in cui viveva , nel peggiore quartiere di ironforge(era stato buttato fuori da darnaruss dopo che 5 elfe erano svenute guardandolo ridere nudo da un balcone con un cadavere a pezzi nella sua stanza) quel quartiere era talmente povero.. e talmente ignorante che la sera prima di andare a letto non si leggeva il giornale... si leggevano i cartoni dei poveri(tipo ho fame, ho 5 figli e mi devono operare di cistifellea aiutatemi) . in quelle strade buie anche gli assassini avevano paura ad uscire di casa... perchè gli assassini temevano gli stupratori ma uno solo non temeva di uscire per strada... perchè le sue fantasie erotiche erano talmente perverse da aver guadagnato il rispetto degli stupratori e aver terrorizzato gli assassini...alcuni stanno ancora in stato catatonico chiedendosi se fosse possibile o meno una certa posizione senza restare mutilati oppure uccidere la partner, quest uomo era il nostro rogue... lui viveva in un palazzo... dove il sesso era talmente gratuito che a fine mese si pagava in natura.. e si usava la moneta solo se impossibilitati... quel cinico proprietario pensava sempre e solo al sesso e con quello voleva essere pagato.. faceva di tutto con piu di una alla volta e a volte chiedeva la coopartecipazione dei pet o dei minion delle sue inquiline... anche il nostro rogue avrebbe dovuto pagare .. se non che era lui il proprietario .
ma questo era tempo prima... ora le inquiline erano una vecchia di 80 anni senza denti e una tauren di 20 anni bella giovane e simpatica... la vecchia andava pure bene finche non gli veniva l atrosi , ma con una orda ? meglio morta che viva (il rogue si fermo un secondo ricordando una sua avventura con un orda morta o non morta )il rogue finalmente si alzò lasciando la vecchia dormire nel letto e ando a ridere fuori dal balcone nudo beandosi della propria virilità.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
ENEAS

avatar

Messaggi : 103
Punti : 224
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 21.10.09
Età : 29
Località : Cosenza

MessaggioTitolo: lol   Lun 29 Mar 2010 - 1:38

porco dio sei matto hahahahahaha
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mer 31 Mar 2010 - 9:36

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:07, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Ven 2 Apr 2010 - 20:54

Dopo la sua nascita i suoi genitori temevano quel bimbo nella culla. Era stato marchiato dall'oscuro sargeras titano oscuro e capo della legione infuocata un armata di demoni vasta oltre l'inimmaginabile durante l'ultimo attacco a stormwind da parte dei demoni. Crescendo (anche se poco di statura) Sig fu un ragazzo indipendente che tendeva a disubbidire agli ordini dati, l'unica persona a cui donava rispetto era il re degli gnomi l'alto stagnino Gelbin Mekkatorque il maestro dell'ingengeria gnomica e non, autore di splendidi progetti come la metropolitana che collega Ironforge a Stormwind. Gelbin convinto delle potenzialità di quello gnomo lo prese sotto la sua ala protettiva diventando a tutti gli effetti il suo mentore. Ogni giorno che passava diventava sempre piu intrapendente superando di fatti molti ingengeneri famosi a Ironforge e Gnomeregan. La carriera di ingegnere di Sig sembrava appena cominciata quando un giorno in una nevosa giornata di Winterspring,verso Everlook venne catturato da due emissari della llegione infuocata due bestiali guardie ferali. Facilmente sopraffatto da quelle due mostruosità venne portato all'altare oscuro innalzato in onore del Signore del terrore locale: Kallifax il Mietianime. L'Arcidemone raccontò la vera storia dello gnomo e della dua appartenenza alla Legione Infuocata e di come essere stato predestinato ad essere uno dei nathrezim meglio conosciuti come guardia dell'abisso.
Sig rifiutava ciò ma quando il marchio sulla testa che era stato nascosto da molto tempo prima riaffiorò sulla fronte non potè piu negarlo. Inizio il rituale con sfrigolanti lampi di energia verde che torturavano lo gnomo facendogli orribili ferite sul petto ma Kallifax gioiva in tutto ciò ridendo e sbraitando come un folle. Ma proprio quando la trasformazione stava per finire una spedizione alleata capitanta da Mekkatorque lo salvò da quell'incubo. Ormai morente Kallifax urlo:
"Non puoi sfuggire dal tuo destino! Sargeras ti avrà! Tu porrai fine alla vita su azeroth!" Questo mondo brucierà....p-per ...causa t-tua...
Ma erano arrivati troppo tardi il rituale aveva causato danni collaterali rendendolo maestro delle arti oscure di solito ripudiate dalla sua gente. Grazie a Gelbin imparò ad usare i suoi poteri diventando uno delle speranze del suo popolo di riavere una casa...
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Sab 3 Apr 2010 - 17:51

oddio top mi fa gelare il sangue Shocked
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Gio 8 Apr 2010 - 15:56

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:10, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Mer 28 Apr 2010 - 17:24

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Ultima modifica di Doryana il Lun 30 Ago 2010 - 8:11, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
nicodj93

avatar

Messaggi : 50
Punti : 65
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 14.04.10
Età : 24
Località : cagliari >> decimomannu

MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   Lun 10 Mag 2010 - 12:31

Storia di Ryu e di Ken
_______________|
un ragazzo girava per la maestosa città chiamata ironforge in cerca del maestro armi per farsi allenare, costui si chiamava Ryu, un nano guerriero.Il suo desiderio era di diventare il più forte guerriero della storia di tutta azerot, per poter uccidere il Lick king. Ryu seguendo le indicazioni delle guardie di ironforge riuscì a trovare il maestro d'armi e proprio li si trovava anche il maestro guerriero. Ryu chiese a questi maestri di allenarlo, per poter vendicare il padre ucciso dal Lick King, i maestri annuirono, ma da li non potevano muoversi, in quanto stavano controllando un macchinario compromesso, il maestro d'armi chiese a Ryu di andare a gnomeregan a recuperare il "charged gear", Ryu meravigliato di questa proposta, pensò impossibile la riuscità, ma, il maestro d'armi non gli fece aggiungere parola, che gli diede uno spadone e un equipaggiamento in cotta di maglia. Ryu accettò l'offerta e si recò alle porte di ironforge, promettendo che ritornerà con il "charged gear" il prima possibile. Ryu dopo aver attraversato le maestose porte di Ironforge si recò nella landa ghiacciata vedendo con sorpresa due persone in lontananza, non ci volle molto prima di capire che era una battaglia tra un nano e un elfo sangue entrambi paladini. Ryu non sapeva cosa fare e rimase a guardare. Nel mentre i due si stavano scontrando, era uno scontro alla pari, agguerrito, senza paragoni, l'elfo sangue colpisce il nano, nano contrattacca tutto questo per vari minuti, ma l'elfo sangue riesce a silenziarlo, il nano paladino, non poteva più fare niente, e quindi a occhi chiusi aspettò il colpo di grazia da parte dell'elfo sangue mal ridotto, Ryu prese coraggio andò addosso all'elfo sangue in "charge" riuscendo a sconfiggere l'elfo sangue già in fin di vita.
Ryu chiese al quel nano paladino come esso si chiamava, rispose Ken. Anche quest'ultimo era diretto a gnomeregan per cercare "Electrocutioner Lagnut" da portare dal maestro paladino.
i due arrivarono finalmente alle porte di gnomeregan, ma all'improvviso ...
_______________________________________________________________
se volete che la storia continui, confermatemelo, e continuerò a scrivere
P.S. è il mio primo racconto
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il Libro degli Eroi........   

Torna in alto Andare in basso
 
Il Libro degli Eroi........
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Sunshine Heroes :: SUNSHINE HEROES'S STORY-
Vai verso: